venerdì 15 gennaio 2010

Nemmeno quelle intere!

Le mezze stagioni, signora mia, non ci sono più da un pezzo. Ma qui latitano anche quelle intere.

Bolzano, 15 gennaio 2010:

e per finire…

Bolzano eh, mica Palermo. Bisogna stare molto attenti a dove si mettono i piedi perché spunta roba ovunque. Prato verdissimo, ortensie con le gemme verdoline, le rose che gettano; il terreno ora molle e melmoso (orme fangose di gatto ovunque per casa) è gelato per qualche millimetro e solo per una settimana in dicembre. In compenso non si è visto nemmeno un Elleboro.

Prevedo due scenari: fra una settimana le temperature si abbassano, lige al detto che “l’inveren no l’é mai sta magnà dal lov” (l’inverno non è mai stato mangiato dal lupo) e si ghiaccia tutto. Mi rompe per i miei fiori, ma amen. Peggio se la situazione è la stessa in campagna e nei frutteti.

Oppure la stagione continua così. A febbraio i narcisi fioriti, ad aprile le peonie (e ghiaccerà allora, sicuro) e le ciliege. E il global warming ce lo stiamo sognando noi “ambientalisti spaccamaroni”.

 

Technorati Tags: ,,