mercoledì 17 settembre 2008

Giù le zampe!

Il taglio della foresta del Latemar (foto dal sito di Riccardo Dello Sbarba)

Chi volesse in qualche modo far qualcosa, contribuire al baccano che Riccardo Dello Sbarba vuol sollevare intorno alla svendita del Catinaccio al dio turismo invernale, può farlo in questo modo:

"CHI VUOLE ADERIRE ALLA PETIZIONE PUBBLICATA QUI SOPRA PUO’ COMINCIARE SUBITO A FARLO, SCRIVENDO UN COMMENTO A QUESTO POST E AGGIUNGENDO: NOME, COGNOME, INDIRIZZO E INDIRIZZO MAIL COME AUTENTIFICAZIONE. Passerò i nomi al Comitato." (Riccardo Dello Sbarba)

A breve sarà attivata una raccolta di firme su uno dei siti tipo firmiamo.it. Appena ho aggiornamenti in proposito ne darò notizia qui.

Chissà che le elezioni imminenti corredate da un bel po' di firme indignate una volta tanto servano almeno per fermarsi un attimo a ragionare.

Pia illusione, dite?