giovedì 25 ottobre 2007

Oro blu

(post aggiornato dopo la pubblicazione)

Leggo su Repubblica on line di oggi:

"Trento, 08:54

SEQUESTRATI IMPIANTI SCI: RUBAVANO ACQUA PER FARNE NEVE


I carabinieri del NOE di Trento, sviluppando le indagini che gia' nel mese di agosto scorso avevano portato al sequestro a Mezzana e Vermiglio (Trento) di un impianto per l'approvvigionamento di acqua necessaria all'innevamento artificiale delle piste sul ghiacciaio del Presena ed alla denuncia del titolare per impianto abusivo […]


I militari hanno anche sequestrato un impianto per l'approvvigionamento di acque lacustri destinate all'innevamento artificiale denunciando il responsabile per i reati di furto, deviazione illecita di acque e realizzazione abusiva di opere edili in area protetta."


Il quotidiano Alto Adige è un po' più preciso: "La Procura di Trento [..] del Carosello Tonale bloccando 1,28 milioni di euro, frutto degli incassi delle ultime due stagioni. [..] di aver prelevato abusivamente l'acqua destinata ai cannoni da due laghetti glaciali della Presena"

Ho smesso di sciare in pista da anni, sono sempre più convinta di aver fatto una scelta giusta.