sabato 8 dicembre 2007

Impallinata un'aquila in Valsugana (TN)

Aquila chrysaetos (Fonte Wikipedia, licenza Creative Commons Attribution ShareAlike 2.0)

Marco Gramola l'ha trovata morta nel suo orto alla periferia di Pergine e l'ha consegnata alla Guardia Forestale. Femmina, fra i 3 e i 4 anni di età, ampiezza alare oltre i 2 metri, è stata abbattuta da 2 proiettili simili a quelli usati per cacciare le lepri, uno dei quali le ha spezzato il femore e l'altro si è piantato nel torace.

In Valsugana c'era un'unica coppia di aquile, in Trentino ne sono state censite 54 e in tutto l'arco alpino sono circa 500.

Le aquile e tutti gli altri rapaci sono protetti dalla legge dalla metà degli anni '70.

(Fonte: Sito del quotidiano L'Adige)