lunedì 11 febbraio 2008

Nelle Terre estreme

JON KRAKAUER
NELLE TERRE ESTREME
Editore: CORBACCIO
ISBN: 9788879729253

Be', mi è piaciuto abbastanza e non me lo aspettavo. Di Krakauer ho letto, anni fa, "Aria sottile" e, pur restando incollata alle pagine fino alla fine, mi sono portata a casa una viscerale antipatia verso l'autore. L'ho trovato supponente, legato a una visione della montagna che non mi appartiene, poco obiettivo nel racconto e con poca pìetas nei confronti di chi ci ha rimesso le piume.

Non avrei quindi letto "Nelle terre estreme" se non me l'avesse consigliato, in tempi non sospetti, ovvero ben prima dell'uscita del film, un amico che non sbaglia mai un consiglio librario: "E' una bella storia, molto malinconica".

Intanto non c'e né supponenza né arroganza, Krakauer invece simpatizza evidentemente con le inquietudini giovanili del protagonista, si immedesima nella ribellione e nell'esperienza on the road, cerca di ricostruire e di capire. Non condivido la posizione di chi accusa l'autore di sciacallaggio,  o di aver fatto "cronaca su una vicenda piuttosto squallida" senza nessuna riflessione.

Ha ripercorso per mesi, con il consenso e il sostegno della famiglia, il girovagare (molto americano peraltro) di Chris, ha parlato con le persone che l'hanno incontrato, letto i suoi scritti, ricostruito con attenzione quasi due anni di vita del ragazzo accompagnandolo nella sua avventura fino in Alaska, alla radura dell'autobus 142. Krakauer riconosce tantissimi ragazzi e anche sé stesso nell'assolutismo e nel desiderio di purezza e di avventura di Chris e nel suo modo di non scendere a patti con la realtà che gli sta stretta, ma soprattutto non lo giudica.

Pur sapendo dall'inizio come andava a finire mi è stato difficile mollare le pagine fin quando non l'ho terminato, e anche dopo sono tornata più volte con il pensiero al libro e alla sorte di Chris e dei suoi genitori.

Non sarà il libro del secolo, d'accordo, Krakauer non è un grande scrittore, ma ha saputo raccontare una storia intensa e l'ha raccontata bene.