giovedì 14 febbraio 2008

"Eugenio Rosi, il dio proletario del Marzemino"

rosi Quasi ogni giorno arriva su questo blog qualcuno che cerca Eugenio Rosi. Ne parlai tempo fa in un commento con RoVino, niente di più. Misteri dei motori di ricerca. La chiave di ricerca è quasi sempre "Eugenio Rosi indirizzo".

Eccolo, l'indirizzo del giovane e interessante Viticultore Artigiano:

Eugenio Rosi
Via Tre Novembre, 9
38060 Calliano (TN)

Tel e Fax 0464/461375 - Cell 340/0611047.

E per soprammercato, linko qui un articolo di Renzo M. Grosselli, che come ritrattista ha poco da imparare, pubblicato sul quotidiano l'Adige il 12 marzo 2006 nella serie "Ritratti divini" e dedicato al Rosi. Per dare un'idea del tenore dell'articolo, questi sono occhiello, titolo e sottotitolo (clic per ingrandire):

rosi1

Se Eugenio vende una bozza in più per merito di questo post non posso che esserne contenta e se un piccolino che lavora bene porta via qualche euro a un grande che appiattisce gusti e cultura faccio i salti di gioia. Per il resto non è pubblicità, né diretta né indiretta, tanto per fugare ogni dubbio in proposito.